Prenota
Chiudi
PRENOTA DAL NOSTRO SITO

ED OTTIENI NUMEROSI VANTAGGI

I luoghi segreti di Venezia

Luoghi segreti di Venezia

Di seguito trovate alcuni luoghi caratteristici, perfetti per una visita alternativa della città di Venezia

Gli appartamenti di San Marco Suite 755 sono situati nel cuore pulsante della città di Venezia, da qui è infatti possibile camminare per le calli della città e visitarla in ogni suo angolo.

 

Di seguito trovate alcuni luoghi caratteristici, perfetti per una visita alternativa alla città di Venezia: una visita ai luoghi più conosciuti è d'obbligo, tuttavia i posti che abbiamo scelto, saranno dei luoghi spesso non molto noti della città.

 

La posizione centrale di San Marco Suite è il punto chiave dell’esperienza, collocata in un punto strategico di Venezia, potete raggiungere il ponte di Rialto in un paio di minuti a piedi e una volta arrivati ai piedi del Ponte, dalla parte di San Bartolomio, alzate gli occhi e ammirate una scultura color bronzo, che nella confusione non salta mai all’occhio: la testa d’oro, insegna di un’antica Spezieria.

 

A pochi passi dal ponte di Rialto, nei pressi del mercato del Pesce, potrete fermarvi per prendere il più famoso traghetto di gondole di Venezia “Traghetto Santa Sofia” che vi consentirà di attraversare un breve tratto del Canal Grande e vi lascerà nel cuore del sestiere di Cannareggio. Da qui potete proseguire all’interno del sestiere in un luogo simbolo della città, il Ghetto Ebraico.

Uno dei primi luoghi di culto ebreo in Europa e il primissimo ad essere ribattezzato con il nome “ghetto”.


Una volta lasciato il ghetto, una passeggiata per le calli vi porterà in un altro punto molto particolare di Venezia, il Ponte del Chiodo, uno dei due ponti della Serenissima rimasti senza parapetto, ultimo esemplare rimasto dell'architettura degli antichi ponti veneziani.

A pochi minuti di distanza dal Ponte del Chiodo, vi imbatterete in una dei luoghi più strani e amati per come si presenta, la caratteristica Libreria Acqua Alta.

Qui potrete scattare qualche foto artistica per il vostro profilo social o anche solo godervi la magia di questo scorcio sui canali di Venezia immerso da ogni genere di libro e qualche oggetto vintage.

I libri sono stati posati dentro vasche, gondole o canoe ma nessuno scaffale! A primo impatto vi sembrerà un po’ disordinato, ma l’atmosfera vi farà capire che ogni cosa ha un ordine tutto suo.

E non stupitevi se tra un libro e l’altro o in mezzo a qualche catasta troverai addormentato un gattino, insieme al proprietario, sono i padroni della libreria, lo adorano!

 

Continuate la vostra passeggiata verso Piazza San Marco, se volete fermatevi per un tour libero o guidato dentro l’omonima Basilica e Palazzo Ducale oppure percorrete le calli verso i Giardini Reali di Venezia; proseguendo da qui arriverete al Ponte dell’Accademia che, una volta attraversato, vi porterà nel sestiere del Dorsoduro.
In questo sestiere potrete visitare la Basilica di Santa Maria della Salute e parte della Punta della Dogana, punta triangolare di divisione tra il Canal Grande e il Canale della Giudecca.

 

Se volete continuare a visitare il sestiere di Dorsoduro lasciatevi trasportare tra le calli della città, oppure se dopo una giornata così intesa avete voglia di riposarvi nella vostra Suite, ripercorrete la strada che vi ha portato fino a Punta della Dogana, attraversate nuovamente il Ponte dell’Accademia e tornate verso la struttura passando per il Ponte Del Lovo, l’unico posto non sopraelevato dove potrete ammirare dallo scorcio sul canale il campanile di San Marco.

 

Buona Venezia!